SPECIALE ELEZIONI 2015

2013 24 marzo

Scoprire Cividale con le Giornate Fai di primavera 2013

Scoprire Cividale con le Giornate Fai di primavera 2013
Palazzo Pontotti Brosadola, Palazzo Puppi Villanova e Palazzo Municipale

 

Comune di Cividale del Friuli

Fai/Fondo Ambiente Italiano

Udine - Friuli Venezia Giulia - Italia

 

 

 

 

Scoprire Cividale con le Giornate Fai di primavera 2013

Palazzo Pontotti Brosadola, Palazzo Puppi Villanova e Palazzo Municipale

 

 

 

Viaggio tra le opere di Francesco Chiarottini

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2013

 

 

 

Palazzo Pontotti Brosadola, Palazzo Puppi Villanova e Palazzo Municipale aperti domani, sabato 23 marzo, e domenica 24 marzo, per le Giornate di primavera 2013 del Fai/Fondo Ambiente Italiano. Per turisti, appassionati d’arte e per chi vuole trascorrere una giornata alla scoperta delle bellezze della Città Ducale, tre le tappe da non perdere.

 

Palazzo Municipale: gli affreschi del Chiarottini

Prima visita al Palazzo Municipale, in Largo Boiani, 7. Orari: sabato 23 e domenica 24, 10-13/15-18. A fare da guida gli “Apprendisti Ciceroni®” del Liceo Classico “Paolo Diacono”.

 

La sala del sindaco e la sala del segretario del palazzo municipale, entrambe affrescate da Francesco Chiarottini, sono state restituite all’originaria bellezza da un restauro da poco completato, dopo i pesanti interventi del 1939. È quanto resta di un ciclo più ampio di affreschi del 1785 circa che interessavano le sale del pianterreno e del primo piano dell’edificio del Casino dei nobili. Francesco Chiarottini, (1748-1796), è stato uno fra i più rinomati autori cividalesi. Oltre a essere pittore di fama fu anche incisore, architetto, scenografo, decoratore ed acquafortista; un personaggio a tutto tondo. 

 

Considerato il valore storico-artistico delle opere e valutatone lo stato di conservazione non ottimale, nel gennaio 2006 l’amministrazione comunale di Cividale del Friuli ha inoltrato domanda di contributo per un restauro conservativo e protettivo alla Regione. Il Ministero per i beni e le attività Culturali/Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio e per il patrimonio storico artistico, artistico ed etnoantropologico del Fvg ha autorizzato l’esecuzione dell’intervento. Si è dato avvio, quindi, ai lavori per riportare ad antico splendore ciò che il tempo aveva usurato. È stata asportata la pesante e spessa ridipintura dove lo strato di sporco era più tenace ed è stata eseguita un’integrazione pittorica delle struccature con colori per restauro. L’intervento, infine, ha compreso il rifacimento delle linee decorative mancanti, per completare le scene.

 

Oggi le stanze godono di ottimo stato; per questo motivo sono state inserite fra gli itinerari di visite delle Giornate del Fai/Fondo Ambientale Italiano. “Con grande soddisfazione di tutta l’amministrazione comunale - spiega l’assessore al turismo, Daniela Bernardi -, le operazioni di restauro dimostrano come la valorizzazione e la tutela del patrimonio artistico esistente possa trasformarsi in un investimento che ricade positivamente sulla città, incentivando il turismo, forza propulsiva e trainante di una possibile economia che vive di cultura”.  

 

Palazzo Puppi Villanova

Seconda tappa Palazzo Puppi Villanova, in Foro Giulio Cesare, 18. Orari di accesso: solo domenica 24, 10-13/15-18. A fare da guida gli “Apprendisti Ciceroni®” del Liceo Classico “Paolo Diacono.

 

Una sala al primo piano è composta secondo un gusto classicheggiante su fondo bianco. Un’altra stanza accanto a quella dei motivi a grottesca è decorata a stucco. Lo scrostamento degli intonaci mostra sia su una parete del pianerottolo sia nelle stanze la presenza di affreschi di epoca antecedente a quella di Chiarottini o pseudo-Chiarottini.

 

Palazzo Pontotti Brosadola

Terza tappaFrancesco Chiarottini e… non solo. Tra Cividale e Udine. Palazzo Pontotti Brosadola”, in piazza San Francesco, 29. Ingresso solo per gli iscritti Fai, con possibilità di iscriversi sul posto. Orari per le visite: solo sabato 23 marzo ore 10-11.30/15-16.30; la prenotazione è obbligatoria scrivendo a delegazionefai.udine@fondoambiente.it. Accesso massimo per 60 persone.

 

Il palazzo, costruito dai conti Pontotti, giunti a Cividale verso la metà del Settecento, conserva inalterate le forme originarie. I Pontotti commissionarono a Francesco Chiarottini le decorazioni interne, in particolare dello scalone, dei pianerottoli e del salone del piano nobile. Con grande abilità scenografica ed eleganza, Chiarottini dipinse, lungo lo scalone, colonnati che inquadrano vedute prospettiche, e sulla volta dello scalone un’immagine allegorica di derivazione tiepolesca.

 

 

http://www.giornatafai.it/

http://www.cividale.net





 Comune di Cividale del Friuli, Cividale del Friuli, Cividale, Giornate Fai di primavera 2013, Stefano Balloch, Daniela Bernardi, Palazzo Pontotti Brosadola, Palazzo Puppi Villanova, Palazzo Municipal