SPECIALE ELEZIONI 2015

2013 19 agosto

Cividale del Friuli. Limitazioni del traffico per Palio San Donato

Cividale del Friuli. Limitazioni del traffico per Palio San Donato
Per consentire il migliore allestimento degli eventi in programma

 

Comune di Cividale del Friuli

Udine - Friuli Venezia Giulia - Italia

 

 

 

Palio di San Donato 2013

XIV edizione

23, 24 e 25 agosto 2013

 

 

Limitazioni del traffico

Per consentire il migliore allestimento degli eventi in programma

Dal 20 al 28 agosto 2013

 

 


Nei giorni del Palio di San Donato, che si terrà il 23, 24 e 25 agosto 2013 a Cividale del Friuli, l’amministrazione comunale ha disposto una serie di limitazioni al traffico veicolare per consentire l’ottimale organizzazione e svolgimento degli eventi in programma, degli appuntamenti e delle ricostruzioni di diverse ambientazioni medievali. La kermesse coinvolgerà, infatti, l’intera città, i suoi abitanti e le sue vie.

 

“Anche al giorno d’oggi, proprio come accadeva un tempo - spiega il sindaco, Stefano Balloch - l’intera cittadinanza è coinvolta per permettere la migliore realizzazione della manifestazione che, ogni anno, grazie alla cooperazione di tutti, riveste un ruolo di primo piano nel panorama regionale e nazionale, come rievocazione storica di pregevole spessore storico-culturale e come importante richiamo turistico. Nel periodo compreso tra il 20 e il 28 agosto, quindi, l’iniziativa potrà comportare alcuni disagi ai residenti nelle vie interessate dalla realizzazione degli allestimenti: per permettere ai numerosi volontari di ricreare l’affascinante atmosfera medievale che ogni anno fa giungere migliaia di visitatori nella Città Ducale, sarà necessario adottare alcuni provvedimenti limitativi della circolazione nel centro storico. Per questo ci scusiamo anticipatamente, nella convinzione che i cividalesi offriranno anche quest’anno la massima collaborazione e disponibilità per consolidare i già ragguardevoli risultati conseguiti durante le passate edizioni”.

 

Eventuali deroghe potranno essere rilasciate dal personale della polizia locale che valuterà le singole esigenze dei richiedenti e le condizioni per poterle accogliere.

 

Ordinanza regolamentazione circolazione stradale

In viale Trieste, da piazza della Resistenza a via Borgo di Ponte, e in via Borgo di Ponte, piazza San Nicolò, piazzetta Chiarottini, piazzetta Zorutti, corso Paolino d’Aquileia, piazza del Duomo, via Monastero Maggiore, stretta C. Gallo, via Candotti, Riva della Broscandola, stretta della Torre, piazza San Biagio, via Borgo Brossana da piazza San Biagio a via delle Mura, e in stretta Stellini, piazzetta De Pollis, via Patriarcato, piazzetta Garibaldi, corso Mazzini, via Cavour, piazza Diacono, stretta Monte di Pietà, stretta De Rubeis, via Ristori, largo Boiani, piazza San Francesco, stretta Mulinuss, vicolo Nicoletti, via del Torre, piazza Foro Giulio Cesare, via San Pellico, via Manzoni, via Carlo Alberto, via Conciliazione, stretta Scuole Elementari, piazza Diaz, piazzetta Terme Romane, piazza Dante, via Borgo San Pietro da piazza Dante a viale Marconi:

 

1) sospensione temporanea della circolazione veicolare con rimozione forzata dei veicoli in sosta a spese dei relativi trasgressori/proprietari dalle ore 14 del 23 agosto alle ore 3 del 26 agosto; esclusivamente per corso Paolino d’Aquileia e via borgo di Ponte (tratto compreso tra via San Lazzaro e corso Paolino d’Aquileia) le limitazioni valgono dalle ore 21 del 22 agosto; per piazza del Duomo dal 20 al 29 agosto; eccetto: veicoli di proprietà comunale, veicoli della ditta appaltatrice del servizio di pulizia strade e raccolta rifiuti, veicoli di soccorso e polizia; limitatamente, dalle ore 3 alle 10, veicoli dei residenti/frontisti per raggiungere o uscire dalle proprie autorimesse e posti auto privati e, comunque, limitatamente alle effettive e inderogabili esigenze di transito; limitatamente dalle ore 3 alle 10, veicoli dei fornitori delle attività commerciali, pubblici esercizi e attività della manifestazione per operazioni di carico/scarico delle merci;

 

2) sospensione temporanea della circolazione veicolare con rimozione forzata dei veicoli in sosta a spese dei relativi trasgressori/proprietari, ferme restando le limitazioni di cui al precedente punto, dalle ore 9 del 20 agosto alle ore 18 del 28 agosto, per consentire i lavori di allestimento delle strutture e preparatori in genere della manifestazione nonché di ripristino delle aree stesse, eccetto: veicoli di proprietà comunale; velocipedi; veicoli utilizzati dagli allestitori/fornitori della manifestazione; veicoli al servizio di invalidi in possesso della prevista autorizzazione in deroga; veicoli del servizio postale; veicoli dei servizi di vigilanza privata e trasporto valori; veicoli dei residenti/frontisti per raggiungere o uscire dalle proprie autorimesse; veicoli dei residenti/frontisti in via Conciliazione, via Ermes di Colloredo, piazza XX Settembre, via Prep. San Stefano, via Alcide De Gasperi e via I Maggio, per raggiungere le vie/piazze stesse arrivando da piazza Picco; veicoli di soccorso e polizia; veicoli della ditta appaltatrice del servizio di pulizia strade e raccolta rifiuti; veicoli dei fornitori delle attività commerciali e dei pubblici esercizi per operazioni di carico/scarico delle merci;

 

3) sospensione della validità delle autorizzazioni alla circolazione veicolare nelle zone a traffico limitato dalle ore 14 del 23 agosto alle 3 del 26 agosto;

 

4)  in deroga al divieto di circolazione esistente in stretta Scuole Elementari è consentito il transito, con direzione di marcia da via Borgo San Pietro a via Conciliazione, ai residenti/frontisti delle strade comprese tra via Conciliazione e via Fiore dei Liberi, dalle ore 14 del 23 agosto alle ore 3 del 26 agosto, con l’esclusione del periodo di svolgimento della gara di corsa pedestre il 24 agosto dalle ore 17 alle ore 20;

 

***

 

Il Palio di San Donato 2013

Tre giorni di festa a Cividale del Friuli, il 23, 24 e il 25 agosto 2013 per il Palio di San Donato, santo patrono della Città, un evento imperdibile, in particolare per gli appassionati di storia medievale, con un ricchissimo programma che conta spettacoli, mostre, eventi, mercati e iniziative destinate alle famiglie. Quest’anno il Palio arriva alla sua XIV edizione e vede coinvolti nella macchina organizzativa 500 figuranti in costume d’epoca, 5 borghi, una dozzina di associazioni e gruppi storici protagonisti di ambientazioni, allestimenti e attività. Il tutto per l’organizzazione del Comune di Cividale del Friuli. Negli anni, la manifestazione si è sempre più affinata sotto l’aspetto storico e filologico, e ha ottenuto consensi sempre maggiori, raggiungendo picchi di presenze talvolta superiori ai 50mila visitatori.

 

Apertura del Palio di San Donato

La solenne apertura del Palio di San Donato, che animerà Cividale ininterrottamente fino a domenica sera, quando sarà decretato il borgo vincitore 2013, è fissata alle ore 20.30 di venerdì 23 quando, dalla chiesa di San Martino, il drappo del Palio di San Donato uscirà scortato da tamburi e armigeri e, accompagnato da cortei di nobili e popolani, attraverserà i borghi aprendo ufficialmente il torneo per arrivare al Duomo di Santa Maria Assunta. È qui che il sindaco, Stefano Balloch, aprirà ufficialmente la tre giorni di festa; ed è sempre qui che monsignor Livio Carlino, parroco di Cividale, benedirà il drappo e la comunità tutta. Dopo la riconsegna ufficiale alla Città del Palio, che sarà conservato in Duomo per i tre giorni della kermesse - fino al momento della proclamazione del Borgo vincitore del torneo del 2013 - la festa proseguirà con musica e spettacoli fino a notte fonda, e continuerà fino a domenica sera.

 

 

Info

www.paliodicividale.it  turismo@cividale.net

Informacittà +39 0432 710460  Ufficio Turismo +39 0432 710422

 

 

Il palio è anche su Facebook

 

http://www.cividale.net

http://www.balloch.it





 Cividale del Friuli, Cividale, Comune Cividale Friuli, Stefano Balloch, Sindaco Stefano Balloch. Balloch, eventi in friuli, Eventi Cividale, Cividale festa, Palio San Donato, San Donato Cividale,