SPECIALE ELEZIONI 2015

2013 13 maggio

Cividale del Friuli. Due giorni di grande letteratura in biblioteca

Cividale del Friuli. Due giorni di grande letteratura in biblioteca
Con Guido Sgardoli e Guido Mattioni. Martedý 14 e mercoledý 15 maggio

 

Comune di Cividale del Friuli

Udine - Friuli Venezia Giulia – Italia

 

 

 

Una due giorni di grande letteratura in biblioteca

Lo scrittore-veterinario Guido Sgardoli incontra gli alunni delle primarie

Presentazione del romanzo “Ascoltavo le maree” di Guido Mattioni

Martedì 14 e mercoledì 15 maggio 2013

 


 

Due appuntamenti impedibili sono stati organizzati dalla biblioteca comunale di Cividale del Friuli. Si parte domani, martedì 14 maggio, con una mattinata di incontri riservati alle classi seconde e quinte delle scuole primarie con lo scrittore Guido Sgardoli. Mercoledì 15 maggio, invece, la serata con l’autore è dedicata a Guido Mattioni, alle 18, con la presentazione del romanzo “Ascoltavo le maree”.

 

Guido Sgardoli

L’iniziativa che vedrà protagonista Sgardoli si inserisce nell’ambito del progetto di promozione alla lettura condotto ogni anno con le scuole primarie. Guido Sgardoli, scrittore e veterinario, è l’autore di libri come “Il disinfestatutto”, “Kaspar, bravo soldato”, “Il grande libro degli Sgnuk” e “Pronto soccorsi insetti”. Quello dunque che incontrerà i bambini di Cividale del Friuli sarà uno Sgardoli scrittore che aiuta i ragazzi a pensare con la propria testa, a vincere le loro paure, in breve a diventare grandi. Un autore che sa parlare e appassionare alla lettura. “Associo alla scrittura l’altra mia grande passione: gli animali - dice l’autore -. Divido a metà il mio tempo tra le pagine dei libri e lo studio nel quale lavoro come medico veterinario. Non so dire se sono un veterinario che ama scrivere o uno scrittore che aiuta gli animali. Probabilmente entrambe le cose e mi ritengo fortunato per questo”.

 

Guido Mattioni

Mercoledì sera alle 18, a ingresso libero, sempre nei locali della biblioteca, si terrà la presentazione del romanzo “Ascoltavo le maree” di Guido Mattioni. Introdurrà la serata il Massimiliano Fanni Canelles, dirigente medico dell’Azienda sanitaria 4 Medio Friuli, presidente di @uxilia Onlus e Progetto Mielina, alla presenza dell’autore. Guido Mattioni, udinese di nascita e milanese di adozione, giornalista in pensione dal 2001, vanta una ultratrentennale carriera giornalistica a “Il Giornale”, dove fu assunto nel 1978 dall’allora direttore Indro Montanelli; è stato redattore caporedattore e, infine, inviato, al settimanale “Epoca”. Ha deciso di raccontare la sua vicenda privata in un romanzo ambientato a Savannah, affascinante località della Georgia.

 

“Ascoltavo le maree”, romanzo che si aggiunge nella bibliografia di Mattioni ad alcuni saggi, è stato infatti edito come ebook da Smashwords, big dell’editoria digitale che ha sede a San Jose in California. Rarissimo caso in cui un libro è pubblicato in contemporanea sia nell’originale italiano sia in traduzione inglese con il titolo “Whispering Tides”, “Ascoltavo le maree” è stato venduto su Smashwords ed è distribuito anche sui più noti scaffali virtuali del mondo anglosassone.

 

 

“Ascoltavo le maree” è innanzitutto una storia tragicamente bella. Per uno strizzacervelli potrebbe essere il diario di una lenta elaborazione del lutto. Per il critico letterario il romanzo di formazione a una seconda maturità. Per me resta un’affabulazione, fantastica e da manuale insieme, su come ognuno di noi possa riemergere scoprendo la preziosità delle piccole cose senza seppellire il ricordo di quello che si è stati. E ritrovando, nella curiosità per gli altri, se stessi.

Toni Capuozzo, vicedirettore TG5 e conduttore di “Terra!”


 DOCUMENTO ALLEGATO


 Comune Cividale Friuli, Cividale del Friuli, Cividale, Stefano Balloch, sindaco Stefano Balloch, Biblioteca, Biblioteca Cividale, Guido Sgardoli, Guido Mattioni